Il rendiconto di gestione 2012 ha prodotto un passivo di 4,8 milioni di Euro determinato da:

PROVENTI: 59,5 Milioni di Euro

ONERI: 64,3 Milioni di Euro

L’assemblea dei rappresentanti su proposta del CDA ha approvato una serie di provvedimenti che restringono la fruizione di alcune prestazioni come le visite specialistiche private da 6 a 4 in un anno ed il rimborso al 65% dal precedente 75% di prestazioni terapeutiche con loro ridimensionamento numerico.

La distribuzione della spesa sanitaria è così rappresentata:

  • Odontoiatria 26,6 milioni di euro pari al 44,2%
  • Visite specialistiche 7,5 milioni di euro pari al 12,4%
  • Ticket 7,0 milioni di euro pari al 11,7%
  • Occhiali e lenti 4,1 milioni di euro pari al 6,9%
  • Interventi chirurgici 1,7 milioni di euro pari al 2,9%

Da notare inoltre che al 31.12.2012 gli iscritti Assilt risultano 166.933 ben 9.955 in meno del 2011 alla stessa data.